Ancora #IceBucketChallenge (poi basta, però)

Anche Matt Damon ha partecipato alla sfida e ha usato l’acqua del suo wc per farsi la doccia gelata. Come mai? Perché Matt Damon è cofondatore (con Gary White) di water.org, un’organizzazione nonprofit che “ha trasformato migliaia di comunità in Africa, Asia del sud, Centro America fornendo un accesso all’acqua potabile e impianti igienici”

Dall’altra parte, invece, il rapper Emis Killa che su Facebook ha mostrato il suo bonifico di 500 euro condito da questa frase: “Dopo essere stato nominato da piu’ persone per l’#icebucketchallenge e dopo aver visto che si sta trasformando in un gioco stupido, ho accettato la sfida ma a modo mio. Questi sono i miei 500€ simbolici per l’associazione, nomino tizio caio e culo e ed invito tutti a donare, fanculo il ghiaccio.” Poco dopo ha postato: “33.000 euro equivalgono a 66 donazioni come la mia. Fate un po il conto dei migliaia di italiani che si sono secchiati la testa (cantanti/calciatori/attori/politici e via dicendo) e provate a immaginare quanto abbiamo donato gli altri rispetto a me, prima di darmi dello spilorcio. Paese di ipocriti.”