22

oh, scusate ma mi sono preso una vacanza di 2 mesi da questo blog perché sto scrivendo un breve racconto.

in questo periodo non ho smesso di scrivere e ascoltare. tanta musica molto bella che prende le distanze da quella che era finita nell’ultima playlist (risale al 9 febbraio – proprio 7 mesi fa). quella playlist aveva una netta prevalenza italiana e si riparte proprio da lì.

la versione con i video di youtube è di 7 brani mentre la versione su spotify ne ha ben 10.

  1. Blatte feat. IOSONOUNCANE – Colombre
  2. Marian Hill – One Time
  3. Harriet Brown – Cybernetiplegia
  4. Jody Watley -Sanctuary
  5. Little Jackie – 28 Butts
  6. Mac Miller – Dang! (feat. Anderson .Paak)
  7. The Wombats – Cheetah Tongue
  8. Asa – Sometimes I Wonder
  9. Chaka Khan – Like Sugar
  10. Betty Who – Taste

#betty playlist

http://bit.ly/2LcIViN

  1. Prince – When Doves Cry (Extended Version) (Official Music Video)
  2. Providence – Ani DiFranco
  3. Depeche Mode – Home
  4. Bluvertigo – L’Assenzio
  5. David Bowie – Loving The Alien
  6. Lenny Kravitz – Let Love Rule
  7. Radiohead – Creep
  8. Franco Battiato – Up Patriots To Arms
  9. Peter Gabriel – Shock The Monkey
  10. Kate Bush – Running Up That Hill

21 – Sanremo & more

Ho preparato una nuova playlist ispirato dalla musica italiana e da qualche bel brano di Sanremo 2018. La scoperta è stato Ultimo, un cantautore che ha partecipato nella categoria giovani.

  1. Ultimo – La Stella Più Fragile dell’Universo
  2. Låpsley – Burn
  3. I Cani – Non Finirà
  4. Lowlow – Il sentiero dei nidi di ragno
  5. Giulia Casieri – Come stai
  6. Red Canzian – Ognuno ha il suo racconto
  7. Willie Peyote – C’hai ragione tu (feat. Dutch Nazari)
  8. Annalisa – Il Mondo Prima Di Te

19 – inventarsi la vita

mi rendo conto che nel 2017 non avevo ancora pubblicato alcuna playlist, come se avessi finito le ispirazioni. e invece su spotify continuavo a raccogliere nuova musica. approfitto di questo weekend lungo per fare un po’ di ordine. sono arrivato alla playlist numero 19; le prime playlist avevano anche un titolo, come la 6 che, in onore di un certo presidente del consiglio avevo intitolato “interdizione dai pubblici uffici” (giugno 2013). per ascoltare e vedere le altre playlist clicca qui.

ecco la numero di 19

  1. Kungs vs Cookin’ on 3 Burners – This Girl
  2. PCH (Pacific Coast Highway) – Golden West
  3. The Undertones – Teenage Kicks
  4. Low – No Comprende
  5. Gabriel O Pensador, Lulu Santos – Astronauta
  6. Strand of Oaks – Radio Kids (Official Video)
  7. Lizzo: ‘Worship’ SXSW 2017
  8. The Shins – Dead Alive
  9. St. Vincent – Digital Witness
  10. New Order – Round & Round-94

solo una nota a margine, il brano Astronauta (#5) l’ho scoperto durante la trasmissione di ieri di “Pionieri – Inventarsi la vita” su Radio Popolare. durante la sua ora di trasmissione il conduttore Giampiero Kesten presenta un esempio di qualcuno che si è inventato un lavoro. spesso (quasi sempre) sono ragazzi che si stanno cimentando in imprese importanti; qualcuno lavora con il bambù oppure c’è chi gira per Milano con l’ape per vendere cibo romano in strada (apecesare.it). è una trasmissione interessante perché associano il racconto imprenditoriale appena presentato, la storia della filosofia.

tra una valanga di cose inutili che si vedono e si sentono in giro, direi che il Kesten e la sua ora di trasmissione sono un’oasi d’ispirazione. in qualche maniera, dedico questa playlist di giugno a lui e a tutti quelli che cercano di creare qualcosa di nuovo.

Approfittane per ottenere altre ispirazioni nella tua mail: